Il tuo stabilimento balneare è pronto per la prova costume?

Se sei il titolare di uno stabilimento balneare devi assolutamente investire 5 minuti nella lettura di questo articolo… potrebbe cambiare le sorti della tua prossima stagione

Ebbene si… siamo a Marzo ed è l’ora di partire! Così come i tuoi clienti iniziano la dieta per arrivare in forma perfetta alla bella stagione anche tu devi darti da fare per mettere in forma la tua azienda!
(Se non stai leggendo questo articolo a Marzo ed è Aprile sei in tempo per fare cose straordinarie, se è maggio sei in pericolo puoi provare un mega recupero ma sappi che se probabilmente puoi dire addio alla stagione e se ne parla l’anno prossimo)

Ma come può fare il titolare di un stabilimento balneare a mettere in forma la propria struttura prima dell’estate? Quali sono le azioni da compiere per una stagione estiva di successo?
Continua a leggere e lo scoprirai!

Conosciamo i tuoi problemi

Noi di Snasto abbiamo seguito il marketing per stabilimenti balneari molte volte e sappiamo già quali sono i problemi a cui andrai incontro e siamo certi che leggendoli penserai “cavolo, hanno proprio ragione” se non lo penserai vuol dire che o sei nel 5% di imprenditori del tuo settore che ha già un grande successo oppure che non sei ancora ben consapevole di ciò di cui hai bisogno.

Qualche esempio?

  1. Molti imprenditori del tuo stesso settore vorrebbero avere lo stabilimento sempre pieno anche in bassa stagione.
  2. Accade spesso che i social o il sito non rispecchino la realtà o l’immagine che si vuol dare del proprio stabilimento
  3. Maledette recensioni!
  4. La frase del secolo: “abbiamo tanti servizi e ogni volta mi sento dire… ma davvero, non lo sapevo”
  5. Conosci la tua percentuale di no-show? Lo sapevi che si può ridurre drasticamente con poche e semplici azioni?
  6. Il successo più grande di una stagione? Far si che i clienti prenotino l’abbonamento per quella successiva!

Adesso analizziamo ogni aspetto singolarmente e ti spiegherò cosa può fare un’agenzia di marketing specializzata sugli stabilimenti balneari.

1. Avere il pienone anche in bassa stagione e nei giorni di buco

Questa solitamente è la prima richiesta che i titolari di lidi e stabilimenti balneari ci fa. Ma esiste davvero questa possibilità? In parte si, in parte no.
Innanzitutto il clima è fondamentale quindi se a inizio stagione fa ancora freddo è probabile che i locali non prenoteranno. Tuttavia ci sono dei giorni in cui il clima permetterebbe di andare al mare ma molti non si spostano perchè magari nell’entroterra è nuvoloso o c’è vento. Noi consigliamo sempre di inserire sul sito un servizio meteo e magari una livecam per permettere ai clienti di vedere le condizioni del mare e del tempo prima di decidere di non venire.
Un altro aspetto molto importante sono gli stranieri, soprattutto in bassa stagione maggio/giugno e settembre l’italia è superpopolata dai turisti nordici (tedeschi, russi, inglesi) che alle nostre temperature non sono abituati e gradiscono andare a mare in quel periodo… hai mai pensato di fare delle campagne in lingua rivolte a loro?

Queste non sono azioni teoriche ma tutte cose che abbiamo fatto per tantissimi stabilimenti balneari, leggi la case history.

2. Essere o apparire? Entrambi!

L’occhio vuole la sua parte, è sempre stato così e lo sarà sempre: avere un bell’aspetto è fondamentale, anche se si tratta di aziende, prodotti o servizi. Tanti imprenditori vogliono migliorare l’immagine aziendale, essere al passo con i tempi e presentarsi al meglio… ma non sanno da dove iniziare!

Migliorare l’immagine aziendale è possibile, grazie alla fotografia.

Avere fotografie professionali è fondamentale per ottenere una buona percezione della tua azienda, ti spieghiamo perchè:

  • la fotografia è un mezzo comunicativo molto efficace, è in grado di catturare l’attenzione, richiamare emozioni, generare informazione,
  • una foto ben fatta ha grande potere di suggestione, è coinvolgente, le immagini sono un tassello fondamentale nei social media e nei siti internet.

Il consiglio che ti diamo è di organizzare un paio di shooting con fotografi professionisti e mostrare la tua struttura sia vuote che piena in modo da raccontarla appieno, concorda almeno un centinaio di foto, un video spot promozionale e una trentina di short-video da usare nelle storie e nei reel, e stari a posto coi social per tutta la stagione!

3. Gestire le recensioni

Chiunque operi nel settore turistico si è sicuramente reso conto che al giorno d’oggi la reputazione online è un fattore determinante per l’immagine e la popolarità della struttura. La reputazione, buona o cattiva che sia, andrà ad influenzare il flusso delle prenotazioni.

Imparare a gestire e monitorare la reputazione della struttura è fondamentale. Per favorire la crescita della reputazione della tua struttura occorre richiedere la collaborazione dei tuoi clienti.

  • Effettuare dei sondaggi di gradimento è il miglior modo per scoprire cosa pensano gli ospiti della tua struttura, è importante presentare più domande e scale di valutazione sulla struttura e sui servizi.
  • Non ci stancheremo mai di dirlo, le recensioni si richiedono! La tua miglior pubblicità sono i clienti, quindi non essere timido e chiedi di lasciare un feedback sulla tua struttura.
  • È possibile far crescere la reputazione della struttura coinvolgendo gli utenti nei social! Grazie a semplici azioni come l’organizzazione di un contest online puoi fare in modo che i tuoi follower parlino della tua struttura!

 Questo per te significa che grazie ai social puoi far conoscere la tua struttura a più persone, raggiungere migliaia di utenti e futuri potenziali clienti.

NB: tutta la parte di sondaggi e richiesta di recensioni può essere automatizzata col nostro aiuto!
Una cosa che facciamo spesso per le strutture ricettive ma anche nel mondo della ristorazione, in cui le recensioni stabiliscono chi fattura e chi no è questo:

  • Alla scansione del qr-code per il menù digitale chiediamo la mail del cliente
  • Chi la lascia dopo qualche ora riceve un sondaggio di qualità
  • Se le risposte al sondaggio sono positive viene indirizzato verso la recensione altrimenti vengono richiesti feedback e magari viene contattato per approfondirne il disagio

Tutto questo porta un grandissimo incremento delle recensioni positive ma soprattutto limita le negative perchè il cliente si sente ascoltato! Figo no?

4. Comunicare al meglio i servizi

Tante volte le strutture ricettive offrono dei servizi unici che i competitors in zona non hanno. Ma come diffondere la notizia tanto da farla arrivare a un grosso numero di persone?

Il punto di forza di una azienda è riuscire a far arrivare in modo semplice e diretto agli ipotetici clienti l’informazione esatta dei servizi offerti: solo così si riescono ad ottenere le leads desiderate (contatti di gente interessata al tuo servizio).

Una comunicazione efficace è quello che serve per riuscire a diffondere le qualità della propria azienda e divulgare le potenzialità che essa offre e che la contraddistinguono dai competitors locali. Far fronte alle esigenze dei clienti, analizzate con le dovute ricerche di mercato, e interfacciarsi con loro nel modo giusto è la ricetta giusta per attrarre contatti in modo semplice.

Ovviamente non puoi sperare nell’organico (cioè sui post NON sponsorizzati sui social) o sul posizionamento sui motori, non te lo dice nessuno ma ci vogliono mesi prima che una pagina del tuo sito esca nelle prime pagine di Google… ammesso che succederà mai! Quindi come si fa? Si sponsorizza!

Un’accurata fase di analisi e il prodotto giusto unitamente ad una buono fotografia e un copy persuasivo permetterà alle tue campagne di volare e riempire di prenotazioni la tua struttura ricettiva!

5. Ridurre i no-show

Ma a te non sale la vena omicida quando circa il 20% delle prenotazioni (che magari non ha neanhce pagato l’anticipo) non si presenta? A me salirebbe… ma a tutto c’è un rimedio, grazie a moderni sistemi di digital payments e la marketing automation potrai far si che i tuoi clienti paghino in anticipo (magari avendo dei benefit in più per essere incentivati a farlo) e si può impostare un sistema di notifiche che gli permetterà di ricordare la loro prenotazione o eventualmente disdirla anticipatamente senza riservarti brutte sorprese… la cosa più interessante? Quando disdice puoi automaticamente avvisare tutti i clienti in coda che si è liberato un posto!

6. E l’anno prossimo?

Ogni anno la solita storia: si chiude la stagione con un buon fatturato, ma l’anno successivo si riparte da zero. Ti senti bloccato senza una crescita della tua azienda, intrappolato in un ciclo perenne.

Molto spesso chi gestisce una struttura ricettiva cerca la serenità e la sicurezza di poter far affidamento ai clienti con cui ci si è trovati bene. Sarebbe davvero un sollievo riaverli ogni anno per non cominciare da capo con nuovi consapevoli della quantità di stress e insicurezza che questi potrebbero portare. 

Mantenere la fiducia dei propri clienti è il punto di forza di ogni azienda, per riuscire ad avere una stabilità e potersi focalizzare sulla crescita. Per poterli fidelizzare la soddisfazione non basta, è necessario restare in contatto con loro per non lasciarseli sfuggire dalle mani.

Di sicuro starai pensando all’elevato numero di persone che sono passate dalla tua attività e sarebbe da matti immaginare di riuscire a restare in contatto con ognuno di loro!

La soluzione è la marketing automation, grazie alla quale riuscirai a creare relazioni solide con chi ha avuto modo di interfacciarsi alla tua struttura e avere la possibilità di ottenere un ritorno sicuro.

Con le automazioni avrai tutto il tempo per gestire al massimo la tua azienda.

Caspita quanta roba!

Considera che questa è solo una parte delle cose che potresti fare per rimettere in forma la tua struttura e prepararla alla stagione estiva.
Solo mettendo in pratica alcune di queste azioni noi abbiamo fatto esplodere le prenotazioni e la reputazione di Bahia del Sol a Taranto.
Se sei curioso di quello che potremmo fare per te non esitare a contattarci, saremo felici di fare insieme un’analisi approfondita dello stato della comunicazione della tua azienda!

Ultimi articoli

contattaci

Vuoi approfondire l'argomento?

Lasciaci il tuo numero e ti chiameremo noi!

ti piace questo articolo?

SCOPRI COSA POSSIAMO FARE PER TE!