Ti presento la Marketing Automation

Cosa significa Marketing Automation? Quali vantaggi potrebbe portare per la tua azienda?

Ogni volta che mi ritrovo a spiegare la marketing automation a qualcuno (clienti, allievi o collaboratori) mi vengono in mente quelle bruttissime televendite americane, gli infomercial. Si, hai capito bene, parlo di quelle pubblicità talmente assurde che fanno ridere/imbarazzare.

Con scene tipo questa:

via Gfycat

Se ti stai chiedendo cosa hanno in comune gli infomercial con la marketing automation, ti basterà aprire la tua casella di posta e avrai la tua risposta: siamo tutti stanchi di ricevere centinaia di email a settimana, tutte uguali, tutte prive di significato. Deve esserci un modo migliore.

La marketing automation è il risultato di un insieme di tecnologie applicate alla gestione delle comunicazioni tra la tua azienda e i tuoi clienti, affinché ciascuno di loro riceva comunicazioni personalizzate, tempestive e rilevanti.

In altre parole significa contattare i tuoi clienti e potenziali clienti seguendo tre regole fondamentali:

  1. Il contenuto deve essere personalizzato sulla base delle informazioni che ho sul mio cliente. Ad esempio, se sto inviando un email ai clienti del mio ristorante farò in modo che i vegetariani ricevano una versione fatta su misura per le loro preferenze alimentari. Che senso avrebbe invitarli a gustare il filet mignon?
  2. Il contenuto deve essere sincronizzato con i tempi della vendita. Se sei un negozio di arredamento e stai lanciando un’offerta per le cucine su misura non è il caso che l’email arrivi a chi ha appena firmato un ordine, per una cucina, senza sconto… Magari è meglio che questi clienti ricevano delle email periodiche per essere aggiornati sullo stato della loro consegna!
  3. Il mio cliente deve avere un vantaggio nel ricevere i miei messaggi. Nessuno vuole essere importunato e scrivere ai nostri clienti solo quando abbiamo qualcosa da vendergli non ci fa certo finire nelle loro grazie. Se però ho appena ordinato una camicia online e ricevo una mail con una selezione di cravatte che si abbinano perfettamente potrei pensare “che figata, non avevo pensato di abbinarla” e aggiungerla alla stessa spedizione della camicia.

L’automation marketing è un nuovo modo di pensare al rapporto tra la tua azienda e i tuoi clienti.

Tutte le ricerche di marketing e di vendita dell’ultimo decennio ci indicano una strada chiarissima: è finito il tempo della compravendita, siamo nell’era della creazione di valore. Certo, suona un po’ come una supercazzola, ma dobbiamo accettare il fatto che ormai i nostri clienti hanno talmente tante alternative tra cui scegliere che sono arrivati al punto di cambiare i criteri con cui scelgono.

Una volta valori come storicità dell’azienda e qualità dei prodotti erano i principali fattori presi in considerazione da un cliente.

Oggi più che mai i clienti scelgono le aziende che si prendono cura dei loro bisogni con rispetto e mettendoci qualcosa in più: la marketing automation è un esempio di quel qualcosa in più.

“Ho rispetto per te, per il tuo tempo e per i tuoi spazi. Per questo ti scrivo e ti chiedo di dedicare attenzione a me soltanto quando so che quello che ti sto comunicando ha il potere di migliorare la tua vita.” Questo è quello che diciamo ai nostri clienti quando iniziamo a usare la marketing automation.

Ogni volta che un nostro cliente ci affida i suoi contatti ci sta dando l’opportunità di fargli capire quanto ci impegniamo per lui: tradire questa fiducia spammando significa minare profondamente le opportunità future di fare affari con quella persona.

La marketing automation riguarda solo le email?

No, assolutamente. Usiamo sempre le email come esempio perché sono di gran lunga il mezzo più scelto dalle aziende per comunicare con il loro elenco clienti, e anche perché è qualcosa con cui abbiamo tutti dimestichezza.

Tuttavia la marketing automation tocca tutti gli aspetti della gestione del tuo business. Ecco due tecnologie che si fondono perfettamente tra loro per costruire una perfetta macchina di marketing automation

CRM

Il CRM, ovvero il Customer Relationship Manager, è il componente principale per la marketing automation. Consiste in un software o in un portale in cloud capace di archiviare tutte le informazioni importanti sui tuoi clienti. La particolarità dei CRM di ultima generazione è che non si limita a registrare le info che vengono inserite dall’operatore: i sistemi che utilizziamo sono in grado di registrare in modo costante e automatico tutta una serie di attività come

  • Visite al sito web
  • Scambio di messaggi
  • Aperture e interazioni con le email
  • Acquisti online
  • Prenotazioni
  • Telefonate
  • Visite in azienda

Non serve dire che poter accedere a così tante informazioni apre degli scenari incredibili, sia in termini di personalizzazione delle comunicazioni (parte automatica) che di gestione del rapporto tra te e i clienti (parte analogica). In qualunque momento ti basterà inserire il nome del tuo cliente e avrai tutte le sue info sotto gli occhi!

Centralini VOIP

Si tratta di una tecnologia che è ancora – erroneamente – associata solo alle grandi aziende ma che offre opportunità immense anche per i più piccolini: prova ad immaginare una receptionist, in albergo o in un salone di bellezza, che al primo squillo di telefono vede sullo schermo del proprio pc tutte le info sul cliente che sta chiamando. “Buongiorno Sig.ra Rossi, che piacere risentirla! Vuole prenotare una nuova seduta di massoterapia?”

Riesci a immaginare la sig.ra Rossi che dice no dopo un trattamento del genere? Secondo me non solo si sente già meglio, ma non vede l’ora di vantarsi con la sua amica.

Quali vantaggi avrei dalla Marketing Automation?

Prova ad immaginare un sistema che si prende cura dei tuoi clienti, in modo che siano felici di comprare e ricomprare da te, senza che tu debba muovere un dito: il principale vantaggio di qualunque sistema di marketing automation è che fa il lavoro di una o più persone, h24, 7 giorni su 7, 365 giorni all’anno.

Non esiste una risposta uguale per tutti alla domanda “quali vantaggi avrei” perché ogni sistema va personalizzato sulla base della tua azienda e dei risultati che vuoi ottenere, sempre tenendo al primo posto ciò che i nostri clienti desiderano per essere soddisfatti.

Noi di Snasto abbiamo studiato e testato con decine di aziende un lungo processo di indagine che usiamo per rispondere a due domande importantissime:

  1. La tua azienda è pronta alla marketing automation o ci sono cose più importanti su cui lavorare prima?
  2. Quali sono le caratteristiche fondamentali della tua azienda? Come portarle in un sistema automatico che lavora al posto tuo?

Se vuoi puoi usare il nostro modulo di contatto e possiamo parlarne insieme!

Se invece vuoi approfondire, eccoti un secondo articolo con 5 esempi di marketing automation applicata ad aziende reali.

In ogni caso, come sempre, buon lavoro!

Ultimi articoli

contattaci

Vuoi approfondire l'argomento?

Lasciaci il tuo numero e ti chiameremo noi!

ti piace questo articolo?

SCOPRI COSA POSSIAMO FARE PER TE!

richiedi

Consulenza Gratuita

Una videocall di 45 minuti nella quale scoprirai insieme a noi se il Fondo Imprese Creative fa per te e come potremmo sfruttarlo.

candidati

Invia la tua candidatura

3 info e il tuo CV:

candidati

Invia la tua candidatura

3 info e il tuo CV: