cosa vuol dire snasto?

SAPPIAMO CHE TE LO STAI CHIEDENDO.

Non è un acronimo. inglese. latino. una parolaccia. una superc@zzola. un incantesimo. una makumba.

È una parola magica.

Prima di diventare una società, la storia di Attilio Luca è fatta di un incontro fortuito e “sguardi” carichi di perplessità. Immagina di avere un bell’incarico in una grande azienda digitale italiana e di vederti arrivare un competitor in casa: è esattamente quello che è successo a Luca!

Un mese dopo, però, era già nata un’intesa fortissima e la capacità di capirsi.

Due mesi dopo, l’intera attività di marketing del progetto che gli era stato affidati generava migliaia di lead ed era al 100% automatizzata.

E nel frattempo si studiava in inglese (perché le fonti migliori sono lì), si parlava in italenglish, e si perdevano le parole.

“Atti, hai fatto, ehm, lo snasto per Mario?” “Si, te lo mando”

“Lù, mi mandi quello snasto la? È urgente.” “Arriva!”

Da fuori sembravano pazzi – o definitivamente esauriti… ma tra loro si capivano al volo.

E non hanno più smesso!

SNASTO
è intesa. è intuito. è esperienza. è un'idea. è una grande idea. è collaborazione. è confronto. è crescita. è amicizia. è squadra.

Il nostro staff

PS: non aspettarti foto professionali. Le cose finte lasciamole agli altri! Stai per conoscerci per come siamo davvero!

Project Manager senior, designer, google specialist, pugile... quindi non fatela arrabiare!
Project Manager junior, social media specialist, seo, la persona più dolce che tu possa conoscere!
Consulente marketing, innato spirito commerciale, se comincia a ridere crollano le pareti!
Previous slide
Next slide

Quali sono i tuoi obiettivi?