Ti sei mai chiesto

Perché i tuoi competitor hanno più clienti di te?

conosci

la storia di due imprenditori?

Nella stessa città ci sono due imprenditori, si conoscono anche piuttosto bene. Quando si incrociano per strada si salutano, magari con un colpo di clacson.

Si tengono persino d’occhio sui social! A prima vista potrebbero sembrare amici.

Del resto, hanno così tanto in comune! Stesso settore, aziende molto simili, da qualche parte li definirebbero competitor.

Però c’è una differenza grande tra i due: ad uno si direbbe che gli affari vanno a gonfie vele. 

Un flusso costante di lavoro. Nuovi collaboratori. Magari la macchina nuova.

Sembrerebbe che ogni cliente che prende ne attira di nuovi. E ad ogni post sui social? Un putiferio di commenti, like, domande.

L’altro invece, anche se non se la passa male, non ha lo stesso livello di ingaggio.

Quando glielo chiedono dice “Ma chi se ne frega! I soldi non si fanno mica con i like!”, però negli ultimi anni ha fatto pure lui qualche passo.

Il sito nuovo, che però non ha portato granché lavoro. Fa poche visite.

Ha aperto e avviato Facebook e magari anche Instagram. Stessa storia: poco tempo per fare i post, pochi contenuti, zero riscontro.

Gli hanno detto che doveva affidarsi a qualcuno, fare sponsorizzate: avrebbe fatto prima a buttare i soldi nel water, a giudicare dai risultati.

Anche perché, se glielo chiedi, ti dirà di aver avuto a che fare con un ragazzino che credeva di sapere tutto lui e che non ha minimamente ascoltato la sua esperienza.

Ma come diavolo è possibile?

In quale dei due imprenditori ti riconosci di più? 

Statisticamente, il secondo tipo è molto più probabile. È normale.

E a chi dice che “è tutta invidia” mi verrebbe da mandarlo a quel paese: non è invidia, ma voglia di fare di più.

È la consapevolezza di essere dannatamente bravi nel proprio lavoro e di meritare più clienti.

Ma qual è veramente la differenza tra i due?

Due parole: Emozioni e Strategia

Se vuoi avere le idee chiare su cosa vogliono dire queste parole per la tua azienda e per i tuoi fatturati ti prometto che alla fine di questa pagina sarai pienamente soddisfatto.

Ti garantisco anche che alla fine vorrai prenotare una consulenza con me. Non perché è gratuita – né io né tu abbiamo tempo da perdere – ma perché ti renderai conto che sarà la cosa migliore da fare per iniziare ad aumentare il numero, la qualità e la costanza dei tuoi clienti.

Ti sto per parlare dei due pilastri su cui abbiamo basato campagne di successo. Parliamo di milioni di euro di fatturato generati, tra aziende grandi e piccolissime. 

Parlo di un ROI – il ritorno sull’investimento – stabilmente tra le 3 e le 4 volte il budget investito. 

Il nostro lavoro, il marketing, non è un costo. Vuoi sapere com’è possibile?

cosa fa la differenza?

emozioni strategia

creiamo

connessioni sogni emozioni

IL CERVELLO NON DECIDE, LE EMOZIONI SI.

Immagina di essere invitato a cena a casa mia: se ti offrissi un bicchiere d’acqua lo accetteresti, vero?

Però se mi accostassi a te per strada dicendoti di bere dal mio bicchiere la tua reazione sarebbe un po’ diversa…

Eppure sono sempre io. Sempre la stessa acqua. Sempre lo stesso bicchiere.

La differenza sta nelle tue emozioni. Nel primo caso ci sono state una serie di circostanze (l’invito, l’accoglienza, le chiacchiere, i sorrisi) che hanno tranquillizzato la tua diffidenza naturale.

Uno dei tanti studi scientifici svolti a riguardo, pubblicato nel 2006 dalla Association for Psychological Science, ha dimostrato che ogni volta che prendiamo una decisione il nostro cervello “mette in scena” le potenziali conseguenze positive e negative e le “vive” in forma ridotta, e in base a come si sente prende la decisione!

Decidere è un processo emozionale.

Come possiamo usare questa conoscenza per il tuo business? 

Generiamo emozioni nei tuoi clienti, creiamo in loro connessioni positive tra il tuo brand e i loro sogni.

Un packaging piacevole al tatto. Immagini bellissime e video coinvolgenti, da guardare fino alla fine. Testi emozionanti in grado di trasmettere il tuo valore.

Tutti vogliono la casa bella come sul catalogo del mobiliere. Anche se il catalogo è “fatto al computer”! 

Tutti vogliono la bella donna nell’auto sportiva. Anche se insieme all’auto la bella donna non te la danno.

I tuoi clienti cosa vogliono? Partiremo da qui, come abbiamo fatto con decine di aziende per decine di campagne di successo.

STRATEGIA: AZIONI GIUSTE NEL GIUSTO ORDINE

Stai ancora leggendo? 

Sicuro?

Non è che stai pensando al Whatsapp che ti è arrivato qualche secondo fa? O a quella mail a cui devi rispondere.

Tutto normale: siamo perennemente interrotti.

Te lo dico già da ora: se vorrai parlare di strategia con me dovrai dedicare 90 minuti o più al futuro della tua azienda. 

Senza telefono, notifiche, interruzioni o cose da fare.

La strategia richiede tempo, perché serve a catturare il tempo dei tuoi clienti.

Come facciamo a catturare la loro attenzione, e quindi il loro tempo?

Con le emozioni giuste, applicate più e più volte nel giusto arco di tempo.

Hai presente quando cerchi qualcosa su internet, anzi, quando hai solo pensato a qualcosa e Facebook ti legge nel pensiero

Questa è l’altra metà del nostro lavoro.

Usiamo la tecnologia  a nostra disposizione per profilare e raggiungere i clienti giusti. A quel punto, in base al loro comportamento, parte una serie di azioni automatiche.

Una prima campagna, poi una seconda per ricalcare, pagine web bellissime capaci di generare risultati (vendite, contatti, prenotazioni… decideremo insieme.).

Sequenze di email o messaggi whatsapp completamente automatici per preparare il tuo cliente, o accompagnarlo al prossimo ordine o semplicemente per fargli dire:

“WOW, sono stati bravissimi. Devo consigliarli ai miei amici./Devo lasciare una recensione.”

Le capacità a nostra disposizione sono immense. Talmente tanto che un lavoro di questo tipo di solito richiede almeno un anno.

Probabilmente non hai tutto questo tempo. 

Vuoi vedere se manterrò la mia parola e ti farò avere più clienti.

la giusta strategia

funziona colpisce gratifica

come funziona?

ci conosciamo chiacchieriamo creiamo progetti

3 MESI È IL TEMPO MINIMO

Ci servono 3 ingredienti per riuscirci:

  • 30 minuti di call nelle prossime 48h
  • 2 ore del tuo tempo per definire la strategia
  • 3 mesi per sviluppare una mini-campagna e lanciarla con successo

Non dovremmo farlo: mettere un tempo così breve ci mette sotto un’enorme pressione. Ma va bene così: fuori è pieno di gente che dice di saper fare quello che facciamo noi e per mesi porta zero risultati. A noi piace fare il contrario. Poco tempo, tanti risultati. 

La decisione è sempre stata tua: ora conosci i pilastri del nostro lavoro e se stai ancora leggendo è perché hai visto tu stesso che sono la verità.

Ho giocato a carte scoperte con te perché il tempo è poco per tutti. Se hai i 3 ingredienti ti posso assicurare che i risultati arriveranno, più che a sufficienza, per ripagare l’investimento.

Scommetto che l’hai già sentito vero?

Aggiungo un’altra cosa: semmai non dovessero arrivare continueremo a lavorare per te gratis finché vorrai. Non è mai stato necessario ma è sempre stata la nostra regola. Sin dal primo giorno.

Il marketing è quella cosa che ti aumenta i fatturati. Noi facciamo marketing.

Adesso devi solo registrarti qui sotto e seguire la procedura. Mi darà le prime informazioni su di te e sulla tua azienda, per rendere tutto più efficace sin dalla prima chiamata. 

A tra poco.